Ecorifugiati, migrazioni e sviluppo: un dialogo fra etnopsichiatria e decrescita

Secondo l’UNHCR entro il 2050 vi saranno sulla terra circa 250 milioni di profughi ambientali. Frantz Fanon, psichiatra in Algeria, vedendo nel sintomo il risultato della violenza e dell'alienazione coloniale, proponeva come “terapia” la decolonizzazione. Serge Latouche, cinquant’anni dopo, denuncia i danni della colonizzazione del mondo da parte dell’ideologia dello sviluppo e propone una rivoluzione ...

Riparte il saper fare! Dalla cosmesi naturale al formaggio e dado vegetale

Salve a tutti, sabato 17 Giugno vi invitiamo tutti ai nostri corsi dell’UNISF per imparare pratiche utili, facili e decrescenti! La giornata prevede due corsi.  Il primo è un corso di cucina, dove insegneremo come preparare formaggio tipo primo sale, dado vegetale e yogurt! Il secondo invece è un corso di cosmesi naturale, con preparazione di deodorante e burro cacao naturale. Per iscriversi ...

Orto Morvillo: uno spazio pubblico per tutti!

Risposta del Circolo Mdf di Torino all’articolo “Il giardino pubblico da 4 mesi è invaso dai cocci di vetro” uscito in data 12 aprile 2017 sulle pagine locali de La Stampa. A questo link è, inoltre, possibile consultare un'altra lettera che verrà appesa in bacheca all'orto, scritta sempre dai volontari di mdf e dell'orto Morvillo.

La prossima autoformazione da Luna’s Torta

Salve! Partendo da ingredienti come convivialità, allegria e cultura nasce all’interno del Circolo MDF di Torino l’idea di proporre una volta al mese una serata dedicata ai “nuovi”, cioè coloro che intendono avvicinarsi alla decrescita, e all’accrescimento della cultura generale di tutti noi. Lunedì 17 Dicembre infatti si tiene la famosa serata di AUTOFORMAZIONE del circolo ...

“MDF non si identifica con nessuna forza politica esistente, e non si candiderà alle elezioni”: lettera aperta per un chiarimento

Negli ultimi tempi e in diverse occasioni il Movimento per la Decrescita Felice è stato accostato a vario titolo al Movimento 5 Stelle. Poiché i rapporti tra i due soggetti sono stati spesso illustrati in maniera superficiale o inesatta, soprattutto in occasione di trasmissioni televisive, il consiglio direttivo ha deciso di esprimere con chiarezza la ...